Il re delle strade di montagna!

Il camionista di raccolta Paul e il suo lavoro quotidiano

mila-rezepte-storys-4b.jpg

Quotidianamente accende il motore del suo camion alle 5:45 - Paul Ebenkofler è uno dei 32 camionisti di raccolta Mila ed inizia partendo dalla Valle Aurina.

Con pioggia o sole, ghiaccio o neve, è in viaggio da oltre 20 anni per raccogliere il latte fresco direttamente dai masi di montagna o presso i punti di raccolta per portarlo infine allo stabilimento Mila a Brunico. “Spesso il bidone del latte è già sul ciglio della strada quando passo. In altri punti di raccolta i contadini mi aspettano e mentre il latte viene travasato nel carro, ci si concede una breve chiacchierata", racconta Paul. "Alcuni non li vedo mai, altri tutti i giorni."

mila-rezepte-storys-4c.jpg
mila-rezepte-storys-4d.jpg

I camionisti della raccolta sono affidabili e puntuali come un orologio svizzero. Non per niente si dice che si possa regolare l'orologio in base a loro. “Con condizioni meteo normali funziona, sì! Solo in caso di pioggia, ghiaccio e neve, a volte non è così facile attenersi agli orari prestabiliti, quando si devono montare le catene da neve e le strade sono scivolose. Nel complesso, tuttavia, finora ha sempre funzionato bene”, continua Paul. Solo rarissime volte è capitato che la troppa neve rendesse quasi impossibile il trasporto del latte o addirittura lo ritardasse di un giorno.

Prima che il latte venga portato al caseificio, viene effettuato un test sugli inibitori per verificare se è privo di antibiotici. "Questo è un test veloce che viene fatto durante il percorso e quando si arriva al caseificio si può controllare se il latte va bene." Paul percorre quotidianamente due di questi viaggi, prima che il suo giorno lavorativo termini alle ore 14:00, dopo un accurato autolavaggio.

Altre storie

###sib.registration_error###
###sib.success###