Spiedini di mozzarella autunnali

img_5663.jpg

Ingredienti

tempo di preparazione: 45 minuti
tempo di cottura: 30 minuti
difficoltà: bassa


per 8 spiedini

  • 2 Mozzarelle Fior di Latte
  • 1/2 zucca Hokkaido, piccola
  • 2 prugne rosse
  • 1/2 cucchiaino di paprika dolce
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaino di rosmarino, fresco e tritato
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 2 cucchiai di miele
  • 1/2 cucchiaino di zenzero, polvere
img_5663.jpg

Preparazione

Tagliare la metà della zucca in otto spicchi.

In una terrina miscelare olio con paprika, sale, curcuma e rosmarino, fino a ottenere un’emulsione. Passare in questa emulsione gli spicchi di zucca, cercando di coprirli uniformemente.

Adagiare gli spicchi su una placca o un foglio di carta forno e metterli appoggiati su uno dei lati in forno preriscaldato a 200°C. Cuocere in modalità ventilata per 35 minuti finché saranno perfettamente bruniti all'esterno, di un bel colore rosso-arancione, leggermente croccanti. Voltare gli spicchi a metà cottura.

Lasciare gli spicchi al caldo nel forno spento.

Emulsionare in una piccola ciotola miele con zenzero e un pizzico di sale, mescolando bene per ottenere una salsina densa e cremosa.

Tagliare le prugne in due parti longitudinalmente, eliminare l'osso e dividere ogni metà in due parti, ottenendo così quattro quarti di prugna uguali. Oliare leggermente i due lati del taglio con dell'olio d’oliva.

Scaldare una bistecchiera o una piastra da grill a temperatura di circa 200°C e piastrare i quarti di prugna tenendoli premuti 10 secondi su ognuno dei due lati del taglio, fino a che compariranno le strisce scure del profilo del grill. Tenere gli spicchi al caldo nel forno tiepido.

Tagliare ogni mozzarella in quattro parti. Infilare nello spiedino uno spicchio di zucca, poi il quarto di mozzarella e dopo chiudere con la prugna grigliata.

Con un cucchiaino fare colare poca salsina di miele e zenzero sulla prugna e servire con la zucca e la prugna ancora tiepidi.

Story

Silvia & Claudio

leggi di più
###sib.registration_error###
###sib.success###