L’Alto Adige è la provincia più a Nord d’Italia e si trova nel bel mezzo delle Alpi, circondato da un fantastico panorama montano. La convivenza di persone di lingua tedesca, italiana e ladina caratterizzano il paese e la sua cultura. Il tedesco è molto diffuso, e sono oltre quaranta i dialetti tedeschi parlati abitualmente, tutti appartenenti alla famiglia dei dialetti sud-bavaresi. Il clima mite, i terreni fertili e il paesaggio alpino offrono condizioni ideali per la produzione di prodotti locali di altissima qualità come il latte, le mele, il vino o lo speck. Secoli di esperienza e tradizioni ben radicate hanno dato vita ad un artigianato davvero caratteristico.
In fin dei conti, sono soprattutto le persone e la loro cultura a fare dell'Alto Adige un luogo unico al mondo: un luogo dove si incontrano tre lingue - tedesco, italiano e ladino; un luogo dove gli usi contadini dei Paesi alpini si fondono con i ritmi della cultura mediterranea; un luogo plasmato dalle persone che lo abitano e che lo hanno reso famoso.

Economicamente, il paese è stato per un lungo periodo caratterizzato quasi esclusivamente dall’agricoltura. Dalla seconda metà del XX secolo, il settore terziario come il turismo e il commercio hanno iniziato a svolgere un ruolo altrettanto importante. In campagna, la vita è tuttavia caratterizzata dall’agricoltura: nelle regioni più calde si coltivano soprattutto uva e mele. Nelle zone di montagna, dove sui prati pascolano le mucche, sono le aziende agricole con allevamento di bestiame a dominare l’aspetto del paese. Parte integrante dei contadini altoatesini è il “Firtig”, il grembiule blu che per i contadini è caratterizzante come nessun altro abbigliamento da lavoro.

I produttori di latte in Alto Adige

Circa 5.000 famiglie traggono il proprio sostentamento come produttori di latte, spesso in combinazione con un’attività secondaria quale osteria contadina, commercio di prodotti agricoli e agriturismo. Questi uomini e donne sono persone molto speciali. Essi contribuiscono con il loro lavoro a preservare il paesaggio, la cultura e si prendono cura della natura. I contadini sono anche molto legati alle tradizioni e danno un contributo prezioso alla conservazione degli usi e dei costumi. Vivi l’Alto Adige da vicino, visitando uno dei tanti masi Mila sparsi per tutta la provincia.

115_D0Y0231_8001_D0Y1030_803mild_D0Y4595c8